Oppure

Loading
05/02/18 11:22
Carlo
Mi rivolgo a tutti i programmatori e hobbisti di VB6, per verificare se anche altri trovano che VB6 è ancora un potente e veloce mezzo di programmazione.
Ancora oggi realizzo il 99% dei miei applicativi in VB6, visto che girano perfettamente anche su Win7/10.
VB6 può essere installato su Win7 senza problemi con le oppurtune patch, se si è ostinati anche l'installazione su Win10 è possibile, forse ad esclusione delle ultimissime versioni.
La mia resistenza al cambiamento e dovuta al fatto che VB.net, non ha nulla in comune con VB6: è estremamente più lento e va reimparato ex novo.
Se si deve reimparare un nuovo linguaggio, è logico impegnarsi su una piattaforma lenta?
Naturalmente per i nuovi programmatori, il problema non si pone, non hanno un termine di paragone.
Il forum VB6 di Piero Tofy esiste, vi esorto a mantenerlo vivo....
in programmazione tutto è permesso
05/02/18 12:20
TheDarkJuster
VB.net lento? Ma che dici? Tralasciando il fatto che il runtime non ha niente a che vedere con il linguaggio in se.... Ormai Microsoft ha abbandonato il vb6 da dieci anni, e ciò significa "non usatelo più per nuovi progetti". Certo, è ancora possibile... Ma ha davvero senso scrivere programmi già obsoleti? Ha davvero senso rinunciare alla compatibilità con altri SO per vb6?

È naturale che il forum vb6 morirà a breve: quante attività vedi nel forum di COBOL?
aaa
05/02/18 13:40
nessuno
Carlo ... se vuoi continuare con VB6 sei padronissimo.

Ma dire che VB.NET (o C#, tanto è solo una questione di sintassi, che preferisco ...) sia lento significa non dire la verità.

E che quello che è disponibile nel mondo .NET (in generale), tra Thread, Linq, Gestione DBMS, OOP vera, ..., non sia utile tanto da restare nel mondo VB6, è una fesseria enorme.

Io sono sempre stato a favore del VB4, 5, 6 (e con me tanti amici, per primo Gibra che gestisce tantissime applicazioni VB6) ma adesso SOLO per questioni di manutenzione di applicazioni che girano ancora (con onore) e che vanno comunque gestite. Ma MAI mi verrebbe da iniziare un nuovo progetto con VB6, ovviamente userei VB.NET o meglio C#.

Non mi pare che ci sia discussione in merito ... poi ognuno è libero di farsi del male per questioni "affettive" o perché non ha voglia/tempo di imparare altro.
Ultima modifica effettuata da nessuno 05/02/18 13:42
Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità;) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
05/02/18 16:01
Mikelius
Postato originariamente da Carlo:


Se si deve reimparare un nuovo linguaggio, è logico impegnarsi su una piattaforma lenta?
Naturalmente per i nuovi programmatori, il problema non si pone, non hanno un termine di paragone.
Il forum VB6 di Piero Tofy esiste, vi esorto a mantenerlo vivo....


Il problema non si pone, a mio avviso, per un'altro fattore.
il VB6 è vecchio, obsoleto e non più aggiornato. Fino ad ora riesci a fare girare le tue applicazioni su Win10, ma sarà sempre cosi?
Oggi non ha senso impegnarsi su qualcosa di vecchio, lasciando da parte le tecnologie attuali. Io da studente vorrei imparare qualcosa di attuale e non obsoleto, nello stesso modo se dovessi adoperare software per la mia attività, cercherei qualcosa di attuale.
voglio esagerare e farti un esempio, nella tua stanza hai lampade ad olio o lampadine a risparmio energetico?
Il nuovo non è sempre meglio, ok. MA in ambito informatico bisogna seguire le innovazioni, almeno per garantire la "durata" dei propri applicativi.
Per quanto riguarda il forum VB6 è la legge della natura che andrà pian piano a morire, difficilmente andando avanti ci saranno tanti utenti con problemi con tale linguaggio.

Un consiglio da uno che non conosce né VB6, né il .net . Non abbandonare quello che sai, ma cerca di innovarti. Potresti fare delle prove e mettere a confronto programmi creati con i due diversi linguaggi (Visual Basic.net vs VB6).
Possibilmente te ne innamorerai.
aaa
05/02/18 17:38
Carlo
Il mio post inizia con:

"Mi rivolgo a tutti i programmatori e hobbisti di VB6, per verificare se anche altri trovano che VB6 è ancora un potente e veloce mezzo di programmazione".

So perfettamente le cose che avete esposto, ma il post non è rivolto a voi, e penso che visto che il forum che sto usando si chiama Visual Basic 6, io non sono fuori tema, ma voi si.

Ho realizzato al volo un piccolo programma

VB.net ------------------------------------------------------------------------------------------

Public Class Form1

Private Sub Button1_Click(sender As Object, e As EventArgs) Handles Button1.Click
Dim Ciclo As Long
Dim Partenza As Date

Partenza = Now
For Ciclo = 1 To 10000
ListBox1.Items.Add(Ciclo & " - Il codice ascii della lettera " & Chr(Ciclo Mod 32 + 64) & " = " & Ciclo Mod 32 + 64)
Label2.Text = "Ciclo N. " & Ciclo & " di 10000"
Label2.Refresh()
Next Ciclo

ListBox1.Items.Add("--- Tempo di esecuzione ---";)
ListBox1.Items.Add(Now - Partenza)
ListBox1.SetSelected(Ciclo, True)

End Sub
End Class
----------------------------------------------------------------


VB6 -----------------------------------------------------------

Option Explicit
Private Sub Command1_Click()
Dim Ciclo As Long
Dim Partenza As Double
Dim Arrivo As Double

Partenza = Now
For Ciclo = 1 To 10000
List1.AddItem (Ciclo & " - il codice ascii della lettera " & Chr(Ciclo Mod 32 + 64) & " è = " & Ciclo Mod 32 + 64)
Label1.Caption = "Ciclo N. " & Ciclo & " di 10000"
Label1.Refresh
Next Ciclo

List1.AddItem ("--- Tempo di esecuzione ---";)
Arrivo = Now
List1.AddItem (((Arrivo - Partenza) * 86400) & " secondi";)
List1.Selected(Ciclo) = True

End Sub
------------------------------------------------------------------

dopo dovuta compilazione li ho eseguiti, in allegato sorgente ed eseguibile VB6, ed eseguibile VB.net
Ultima modifica effettuata da Carlo 05/02/18 17:57
in programmazione tutto è permesso
05/02/18 18:20
Roby94
Postato originariamente da Carlo:
So perfettamente le cose che avete esposto, ma il post non è rivolto a voi, e penso che visto che il forum che sto usando si chiama Visual Basic 6, io non sono fuori tema, ma voi si.

Allora il tuo topic avrebbe avuto vita migliore in qualche subreddit pieno di fanboy di un linguaggio morto.
Questo è un forum di programmatori, le sezioni esistono per creare ordine, non come nicchie ecologiche dove i fan di un linguaggio si provocano compiacimento da manuale pensando a quanto sia figo e potente il loro linguaggio di programmazione.
Credo che la sola esistenza di questa sezione sia da attribuirsi ad una (a mio parer giusta) decisione di voler preservare oltre 3000 topic di un linguaggio che storicamente ha avuto una grandissima rilevanza, tutto qui.
Devi metterti l'anima in pace e scendere a patti con l'evidenza che il VB6 non ha vinto la sfida del tempo, come hanno fatto altri linguaggi come il C. Alla fine un buon programmatore è un buon programmatore indipendentemente dal linguaggio che usa, detto questo ti auguro un buono studio di un moderno linguaggio di programmazione o in alternativa una bella conclusione della tua carriera da programmatore :)

Edit:
Ancora con questi "benchmark" campati in aria, ti prego lascia fare queste cose a dei professionisti 8-|
Ultima modifica effettuata da Roby94 05/02/18 18:23
aaa
05/02/18 19:00
nessuno
Postato originariamente da Carlo:

Il mio post inizia con:

"Mi rivolgo a tutti i programmatori e hobbisti di VB6, per verificare se anche altri trovano che VB6 è ancora un potente e veloce mezzo di programmazione".

So perfettamente le cose che avete esposto, ma il post non è rivolto a voi, e penso che visto che il forum che sto usando si chiama Visual Basic 6, io non sono fuori tema, ma voi si.


Io sono un programmatore VB6, quindi è rivolto a me.

Lascia stare i codici del cavolo, non dimostrerai nulla.
Io ti posso scrivere un codice VB.NET (C#) che fa 8 operazioni diverse in 8 thread e tu NON PUOI scrivere l'equivalente in VB6.

P.S. Questo NON è il forum per VB6, questa è la SEZIONE per VB6 ... ma sei tu che hai iniziato a fare confronti con VB.NET quindi sei tu che hai iniziato un OT.

P.P.S. L'età avanzata non è un buon motivo per essere scortese.
Ultima modifica effettuata da nessuno 05/02/18 19:02
Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità;) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
06/02/18 6:24
Carlos
Per Carlo
Voglio avvisarti che esiste un modo per installare Microsoft Visual Studio 6.0 su piattaforme Windows a 64 BIT
Ecco il LINK: bisotronic.it/blog/installare-visual-basic-6-su-sistemi-windows-7-a-64-bit/
Vorrei aggiungere per chi programma con Visual Basic 6.0 ho un GIGA di dati di HELP per la programmazione, chi è interessato me lo dice che lo mando tramite posta elettronica.
Io concordo che Visual Basic 6.0 e obsoleto però è da 20 anni che programmo col suddetto linguaggio e funziona su tutti i sistemi Windows, sia a 32 che a 64 BIT
Distinti Saluti
    Carlos
aaa