Oppure

Loading
11/02/08 17:41
John
Un mio amico mi ha messo una fastidiosa pulce nell'orecchio:-|:

lui sostiene che se compra un dual core da 2.4 Ghz avrà sul computer 2.4 * 2 Ghz,essendo DUAL core....
Ma un computer da 4.8 Ghz è una bestia inacessibile a noi comuni mortali!!!

Io ho fermamente sostenuto che in realtà sono due core da 1.2 ma lui non vuole ascoltarmi....

Chi ha ragione????
aaa
11/02/08 21:36
Due
Penso abbia ragione tu, anche io ho un dual core, ma di 1.5 GHz...se il 4.8 fosse vero quel pc è una bestia :rotfl:
aaa
11/02/08 22:19
Progman-92
Penso proprio che il tuo amico si sbagli :rotfl::rotfl::rotfl:
aaa
13/02/08 10:57
Matt
Secondo me invece ha ragione....l'innovazione era proprio nel fatto che i dual core facevano un processo con la metà delle istruzioni che invece servirebbero ad un processore normale. Quindi in effetti un 2.4 ghz è paragonabile come un 4.8 ghz...
aaa
21/02/08 16:33
sange_90
Tu dovresti aver ragione .. Però avendo ad es due Cpu rispetto ad una sola sicuramente è cm se il lavoro fosse raddioppiato ..
aaa
11/06/08 10:35
TSP
io ho un dual core da 3.0 ghz overcloccato e se tu avessi ragione allora sarebbe quasi uguale al precedente processore che avevo (3.0 ghz mono core) e ti assicuro che vado molto piu forte ma non paragonabile a 6.0 ghz, non son o proprio effettivi potrebbe essere paragonabile a un 5.0ghz mono circa:k:
aaa
12/06/08 17:52
Amarath
In linea di massima, quando dicono la velocità di un processore dual core, esprimono sempre la somma delle potenze dei due core, non quella del singolo core.

Inoltre fare paragoni con cpu single core, non ha senso, in quanto anche a frequenze minori i dual core risultano più performanti semplicemente perchè gestiscono il carico di lavoro in parallelo ;)
aaa
11/12/08 19:08
simonh
da quel che ne sò io più core nn si sommano, ma bensì, se hai un processore da 2.0Ghz, che sia mono, dual, o quad core, non fa differenza mentre usi delle applicazioni tipo giochi che richiedono una determinata quantità di calcoli
Il doppio (o quadruplo) core, serve solo quando usi più programmi contemporaneamente
(cioè, se usi un programma che occupa il 99% della potenza di calcolo del processore
con un Pentium4, le altre applicazioni in uso si rallentano parecchio,
mentre, se fai la stessa cosa con un processore dual core, uno dei due core, viene dedicato a quella applicazione, mentre il core libero, viene sfruttato da tutte le altri applicazioni.
io sapevo che sl le applicazioni "multithreared" riescono a sfruttare la potenza di calcolo di tutti i due o quattro core contemporaneamente ripartendo il lavoro no?
:-?
aaa